DISPOSIZIONI IN MATERIA DI COMMERCIO

 

  • La nuova normativa regionale(L.R. 30/2011) prevede che:

 

  1. gli orari di apertura e chiusura degli esercizi di vendita al dettaglio sono determinati liberamente dagli esercenti nella fascia oraria 7.00-22.00;
  2. gli esercenti la vendita al dettaglio non sono più tenuti ad osservare la mezza giornata di chiusura infrasettimanale;
  3. I negozi devono osservare la chiusura domenicale e festiva.  Nel corso dell'anno 2012 sono previste 16 giornate in cui è possibile derogare all'obbligo di chiusura domenicale e festiva, oltre il mese di dicembre. Le deroghe saranno fissate con apposita ordinanza;
  4. è consentita, per i concessionari di auto e di moto, la possibilità di apertura domenicale dei loro esercizi commerciali in occasione di lanci nazionali di nuovi modelli;
  5. i negozi hanno l'obbligo di esporre in modo visibile gli orari di apertura e chiusura dell'attività;
  6. la disciplina degli orari non viene applicata, ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. del 31.03.1998 n. 114, ai seguenti esercizi: rivendite di generi di monopolio, esercizi di vendita interni ai campeggi, ai villaggi e ai complessi turistici e alberghieri; esercizi di vendita al dettaglio situati nelle aree di servizio lungo le autostrade, stazioni ferroviarie, marittime ed aeroportuali; rivendite di giornali; esercizi specializzati nella vendita di fiori, piante ed articoli da giardinaggio, mobili, libri, dischi, nastri magnetici, musicassette, videocassette, opere d'arte, oggetti d'antiquariato, stampe, cartoline, articoli da ricordo e artigianato locale, nonché stazioni di servizio autostradali, qualora le attività di vendita previste dal presente punto siano svolte in maniera esclusiva o prevalente e sale cinematografiche;
  7. gli esercenti le attività miste che svolgono attività commerciali od economiche congiuntamente alla somministrazione di alimenti e bevande, ai sensi dell'art. 21 della Legge Regionale n. 29/2007, osservano i limiti temporali più restrittivi previsti per ciascuna attività;
  8. le gelaterie, le gastronomie, le rosticcerie e le pasticcerie commerciali nonchè gli esercizi specializzati nella vendita di bevande osservano gli orari di cui all'art. 18, comma 1, lett. a, della Legge Regionale n. 29/2007 (fascia oraria compresa tra le 5 antimeridiane e le ore 2 del giorno successivo).

 

Queste disposizioni contenute nella L.R. (leggi la legge regionale), sono al vaglio delle Corte Costituzionale, in quanto ritenute non compatibili con il decreto statale "Salva Italia".

 

 

 

 


Albo_Online

(Albo Pretorio,Pubblicazioni di matrimonio, Risultati Elettorali, Determinazioni, Deliberazioni, Ordinanze e Atti vari)

 


AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE


« novembre 2017 »
novembre
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930
BIBLIOTECA COMUNALE

Biblioteca

Entra nella Biblioteca Comunale

In comune

Firme_Referendum

GALLERIA FOTOGRAFICA

Gellerie_Fotografiche

Guarda la Galleria Fotografica

METEO VENETO

Previsioni per la giornata:

link esterno al Centro Meteo ARPA Regionale: immagine che illustra le previsioni meteorologiche per la giornata di domani.

Centro ARPAV

 

Piazza Regaù, 1 - 36050 Zermeghedo (Vicenza) - Tel: 0444.685413 Fax: 0444.686260 - Codice Fiscale/Partita IVA : 00539070243
info@comune.zermeghedo.vi.it PEC: comune.zermeghedo.vi@pecveneto.it

INFORMATIVA PRIVACY

Sito ottimizzato per browser recenti


Suggerimenti e consigli su questo sito: QUI

Segnala problemi di visualizzazione, contenuti datati o mancanti, difficoltà nel reperire le informazioni sul sito